Benvenuto nella Sezione Ragazzi

del sito della tua Parrocchia!

per entrare, clicca qui!

Cari ragazzi,

non lasciatevi incantare da Internet: è divertente, utile, ma potrebbe diventare uno strumento pericoloso se usato male.

Per saperne di più, clicca

Davide.it

e troverai consigli utili per te e per i tuoi genitori

per evitare brutte sorprese su Internet.

Se vuoi entrare nelle pagine della Sezione Ragazzi

clicca qui!

... e buona navigazione!

 PAPA FRANCESCO AI RAGAZZI

Cari ragazzi, siate persone libere! Che cosa voglio dire? Forse si pensa che libertà sia fare tutto ciò che si vuole; oppure avventurarsi in esperienze-limite per provare l'ebbrezza e vincere la noia. Questa non è libertà. Libertà vuol dire saper riflettere su quello che facciamo, saper valutare ciò che è bene e ciò che è male, quelli che sono i comportamenti che fanno crescere, vuol dire scegliere sempre il bene. Noi siamo liberi per il bene. E in questo non abbiate paura di andare controcorrente, anche se non è facile! Essere liberi per scegliere sempre il bene è impegnativo, ma vi renderà persone che hanno la spina dorsale, che sanno affrontare la vita, persone con coraggio e pazienza. Siate uomini e donne con gli altri e per gli altri, dei veri campioni nel servizio agli altri.

Cari ragazzi, cari giovani, amate sempre di più Gesù Cristo! La nostra vita è una risposta alla sua chiamata e voi sarete felici e costruirete bene la vostra vita se saprete rispondere a questa chiamata. Sentite la presenza del Signore nella vostra vita. Egli è vicino a ognuno di voi come compagno, come amico, che vi sa aiutare e comprendere, che vi incoraggia nei momenti difficili e mai vi abbandona. Nella preghiera, nel dialogo con Lui, nella lettura della Bibbia, scoprirete che Lui vi è veramente vicino. E imparate anche a leggere i segni di Dio nella vostra vita. Egli ci parla sempre, anche attraverso i fatti del nostro tempo e della nostra esistenza di ogni giorno; sta a noi ascoltarlo.

(agli studenti, 7 giugno 2013)

  Se hai suggerimenti, richieste o altro da dire: Scrivici!